Istituto Superiore "F. Morano" » Blog Archive » A.S. 2014-2015 C-5 FSEPAC_POR_CAMPANIA-2013-67-PASCAROLA
Navigazione veloce

A.S. 2014-2015 C-5 FSEPAC_POR_CAMPANIA-2013-67-PASCAROLA

A.S. 2014-2015 C-5 FSEPAC_POR_CAMPANIA-2013-67-PASCAROLA

BUONE PRATICHE IN ALTERNANZA SCUOLA LAVORO

A.S. 2014/2015

 ISTITUTO SCOLASTICO

Denominazione Istituto Scolastico:I.S. “F. Morano”. Tipologia di indirizzo di studio coinvolto: ITI. Codice meccanografico: NAIS9003@istruzione.it.Indirizzo: Via Circumvallazione Ovest. Città: Caivano

TITOLO DEL PROGETTO

Tecnico Impianti di Energia Alternativa

Obiettivo C-5 FSEPAC POR CAMPANIA- N. 2013-67” ore 120 in tre settimane  + 10 ore preparazione area sicurezza.

Periodo di realizzazione: 15 giugno/3 luglio 2015. Località aziendale: Pascarola Caivano: Ocima e Icosud

BREVE DESCRIZIONE

Premessa

Nel rispetto dei dati contestuali, la dirigenza ha delineato il seguente indirizzo: negoziazione con le  aziende del territorio e non, privilegiando, ove possibile, le esperienze fuori dal contesto,  utilizzando il viaggio come sapere;  costituzione del comitato scientifico; realizzazione delle iniziative durante i mesi estivi anche per colmare il vuoto delle opportunità del contesto. Le tematiche sono state individuate dopo un lungo approfondimento tra i tutor aziendali e scolastici, nella fase progettuale, utilizzando anche la formula del colloquio preventivo motivazionale con gli studenti.

Fasi realizzate: linee guida interne e delibere degli OO.CC;  ricerca delle aziende e convenzioni; incontri con le famiglie; colloquio tutor aziendali  e studenti; patto formativo, percorso con monitoraggio in itinere con trascrizione delle emozioni tramite diario di bordo, certificazioni finali e socializzazione in itinere e finale (cartacea multimediale e web). Verifica nei consigli e restituzione dei dati agli OO.CC., aziende e genitori. 

Tematiche del percorso:

  • normativa di sicurezza in ambienti lavorativi D.L. 81-2008 e successive integrazioni
  • sviluppare un impianto industriale automatico, partendo dall’idea del committente, passando dalla fase progettuale a quella operativa di realizzazione dell’impianto fino alla fase di collaudo dello stesso.
  • conoscere le varie fasi di lavorazione sulle macchine a controllo numerico per la realizzazione di organi meccanici.
  • Il ciclo di lavorazione per macchine a CNC partendo da un disegno meccanico.

PARTNER COINVOLTI

ICO Sud srl  e  OCIMA srl, Pascarola Caivano (Na)

STUDENTI COINVOLTI

CLASSI NUMERO DI ALUNNI
Classi terze ITI 18

RISULTATI OTTENUTI

Il Progetto è stato correlato alle discipline del curricolo, si è integrato in modo efficace con i principi, le finalità e gli obiettivi degli indirizzi  Elettronica/Elettrotecnica/Meccanica/Meccatronica ed Energia.

Gli studenti nel rispetto delle  potenzialità individuali hanno raggiunto specifiche competenze che si sono così declinate: n. 4 eccellenti; n. 6 ottime; n. 8 buone; n. 5 discrete

Elencazione delle competenze previste

Saper innovare; saper assumere e saper gestire i rischi; saper pianificare e gestire progetti per raggiungere gli obiettivi; saper cogliere le opportunità del contesto; saper mettere in essere competenze relazionali, comunicative ed organizzative, saper socializzare nell’ambito della realtà lavorativa specifica.

 

Documentazione
Foto
Video

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi