Navigazione veloce
Home > Funzionigramma A. S. 2018/2019

Funzionigramma A. S. 2018/2019

FUNZIONIGRAMMA A. S. 2018/2019

Prot. n. 3725/1.1.h del 26 Settembre 2018

Staff del ds, ai sensi della legge 107/2015, comma 83.

n. unità 10

Tipologia di incarico: Collaboratore. Sede Centrale ITI. Nominativo: Scolarici Loredana. Ambito: Organizzativo. Didattica e incarichi specialistici. Per la sede operativa, in caso di necessità, anche presso IPSEOA

Attività

  • Sostituire il Ds durante le assenze dal servizio, compreso il periodo estivo, con pianificazione, ovvero, qualora sia impedito per motivi istituzionali, malattia, ferie, permessi con delega alla firma degli atti per i quali non sia prevista la valutazione discrezionale e di responsabilità diretta;
  • predisporre le sostituzioni dei docenti, nel rispetto dei criteri previsti, adottando il criterio di efficienza e di equità;
  • coordinare e controllare il rispetto del regolamento di istituto del personale docente/alunni e famiglie (disciplina, ritardi, uscite anticipate), in raccordo con altra unità di collaboratore;
  • facilitare il rapporto con le famiglie;
  • supportare le azioni dello staff del ds e di tutto il personale con incarichi specifici;
  • partecipare alle riunioni di staff a cadenza settimanale o plurisettimanale;
  • supportare tutte le azioni del DS, facilitando informazioni e coordinamento generale, con particolare riguardo alla facilitazione e all’ottemperanza dei contenuti delle Circolari;
  • coordinare le azioni dei docenti coordinatori di classe;
  • predisporre i controlli ed acquisizione documentale della didattica;
  • coordinare l’acquisizione delle linee programmatiche e dei piani didattici, curando l’archiviazione documentale;
  • curare la gestione dei registri dei verbali dei consigli di classe;
  • curare la gestione dei registri on line;
  • curare l’archiviazione della documentazione delle attività del Fis, Fse e Fesr;
  • presiedere i consigli su indicazione del ds o in assenza del ds;
  • garantire la presenza anche nelle ore pomeridiane, in caso di necessità;
  • supportare il ds nella formazione delle classi e nella predisposizione degli organici;
  • collaborare in forma proficua con il dsga e ata;
  • predisporre ogni forma di collaborazione durante gli esami di Stato;
  • partecipare ai lavori per acquisti, affidamento servizi, carico e scarico beni e collaudi attrezzature;
  • assolvere la funzione di preposto alla sicurezza;
  • presenziare a riunioni esterne, in caso di necessità.

Compiti ulteriori: coordinare le candidature per le progettazioni integrate: FSE, FESR o altre iniziative con enti esterni  e MIUR;

  • istruire le prove invalsi nazionali con l’indire (classi II e V);
  • partecipare alle azioni della commissione RAV;
  • organizzare le prove parallele, simulate invalsi (cl II e V);
  • realizzare i controlli dei percorsi di potenziamento;
  • supportare la realizzazione dei monitoraggi tecnici ministeriali e non;
  • coordinare le attività pomeridiane, sulla base di specifica pianificazione;
  • curare la documentazione del Comitato dei dipartimenti disciplinar
Tipologia di incarico: Collaboratore. Nominativo: Pone Paolo. Ambito: Organizzativo. Didattica e incarichi specialistici di tipo tecnologico comunicativo.
  • Sostituire il Ds durante le assenze dal servizio, compreso il periodo estivo, con pianificazione, ovvero, qualora sia impedito per motivi istituzionali, malattia, ferie, permessi con delega alla firma degli atti per i quali non sia prevista la valutazione discrezionale e di responsabilità diretta;
  • predisporre le sostituzioni dei docenti , nel rispetto dei criteri previsti, adottando il criterio di efficienza e di equità;
  • coordinare e controllare il rispetto del regolamento di istituto del personale docente/alunni e famiglie (disciplina, ritardi, uscite anticipate), presso le due sedi, in raccordo con altra unità di collaboratore;
  • facilitare il rapporto con le famiglie;
  • supportare le azioni dello staff del ds e di tutto il personale con incarichi specifici;partecipare alle riunioni di staff a cadenza settimanale o plurisettimanale;
  • supportare tutte le azioni del DS, facilitando informazioni e coordinamento generale, con particolare riguardo alla facilitazione e all’ottemperanza dei contenuti delle Circolari;
  • coordinare le azioni dei docenti coordinatori di classe;
  • predisporre i controlli ed acquisizione documentale della didattica;
  • coordinare l’acquisizione delle linee programmatiche e dei piani didattici, curando l’archiviazione documentale;
  • •     curare la gestione dei registri dei verbali dei consigli di classe;
  • curare la gestione dei registri on line;
  • curare la documentazione del registro del collegio   docenti in caso di assenza di altro collaboratore del ds;
  • curare l’archiviazione della documentazione delle attività del Fis, Fse e Fesr;
  • presiedere i consigli su indicazione del ds o in assenza del ds;
  • garantire la presenza anche nelle ore pomeridiane, in caso di necessità;
  • supportare il ds nella formazione delle classi e nella predisposizione degli organici;
  • collaborare in forma proficua con il dsga e ata;
  • predisporre ogni forma di collaborazione durante gli esami di Stato;
  • partecipare ai lavori- su specifica nomina in itinere – per acquisti, affidamento servizi, carico e scarico beni e collaudi attrezzature; assolvere la funzione di preposto alla sicurezza;
  • presenziare a riunioni esterne, in caso di necessità.
  • partecipare alle azioni della commissione RAV e inserimento dati su piattaforme;
  • realizzare i controlli dei percorsi di potenziamento;
  • coordinare le attività pomeridiane, sulla base di specifica pianificazione;
  • curare la documentazione del Comitato dei dipartimenti disciplinari.

Compiti ulteriori: coordinare le candidature per le progettazioni integrate: FSE, FESR o altre iniziative con enti esterni  e MIUR, coordinamento dei presidi tematici, alternanza scuola lavoro;

  • leggere le prove invalsi nazionali (classi II e V);
  • organizzare le prove parallele, simulate invalsi (cl II e V);
  • supportare la realizzazione dei monitoraggi tecnici ministeriali e non;
  • animatore digitale.
Tipologia di incarico: Responsabile sede IPSEOA e dell’area organizzativa e progettuale della didattica ordinaria ed

integrata, con funzioni di coordinamento delle attività ASL e per il successo scolastico. Sede: Centrale/Succursale. Nominativo Rossi Gabriella.

Ambito: referente della sede IPSEOA con anche incarico specialistico “area progettazione didattica innovativa ed integrata, con funzioni di coordinamento delle attività ASL ITI e IPSEOA

Compiti ordinari presso IPSEOA:

  • predisporre le sostituzioni dei docenti , nel rispetto dei criteri previsti, adottando il criterio di efficienza e di equità;
  • coordinare e controllare il rispetto del regolamento di istituto del personale docente/alunni e famiglie (disciplina, ritardi, uscite anticipate);
  • facilitare il rapporto con le famiglie;
  • supportare le azioni dei collaboratori del ds;
  • partecipare alle riunioni di staff a cadenza settimanale o plurisettimanale;
  • supportare tutte le azioni del DS, facilitando informazioni e coordinamento generale, con particolare riguardo alla facilitazione e all’ottemperanza dei contenuti delle Circolari;
  • coordinare l’acquisizione delle linee programmatiche e dei piani didattici, con controlli e consegna ai collaboratori del ds;
  • presiedere i consigli su indicazione del ds o in assenza del ds o in assenza dei collaboratori del ds ;
  • garantire la presenza anche nelle ore pomeridiane in caso di necessità;
  • collaborare in forma proficua con il dsga e ata;
  • assolvere la funzione di preposto alla sicurezza;
  • partecipare alle azioni della commissione RAV e inserimento dati su piattaforme;
  • coordinare i percorsi di potenziamento, con specifico monitoraggio;
  • supportare le attività pomeridiane, sulla base di specifica pianificazione;

Incarichi specialistici

  • elaborare le candidature per le progettazioni integrate: FSE o altre iniziative con enti esterni; coordinare tutti presidi tematici esistenti nell’Istituto;
  • coordinare il team, appositamente nominato, per la facilitazione delle attività di alternanza scuola lavoro – IPSEOA e ITI: progettazione modulare, convenzioni, monitoraggi, attestazioni, patti formativi;
  • supportare l’organizzazione delle prove parallele, simulate invalsi (cl II e V),
  • coordinare le procedure per la qualifica professionale;
  • supportare la realizzazione dei monitoraggi tecnici ministeriali e non;
  • facilitare le azioni del Comitato dei dipartimenti disciplinari.

Staff del ds, ai sensi della legge 107/2015, comma 83

Tipologia di incarico: Responsabile area organizzativa e progettuale della didattica ordinaria e integrata. Supporto funzionalità orario e organici Nominativo: Strazzullo Luciano. Ambito: incarichi specialistici area progettazione didattica. Sede: Centrale e Succursale.
  • supportare i collaboratori del ds nelle azioni emergenziali (sostituzioni dei docenti, nel rispetto dei criteri previsti, adottando il criterio di efficienza e di equità, su indicazione dei collaboratori del ds), rispetto del regolamento di istituto del personale docente/alunni e famiglie (disciplina, ritardi, uscite anticipate), presso sede centrale; partecipare alle riunioni di staff a cadenza settimanale o plurisettimanale;
  • supportare tutte le azioni del DS, facilitando informazioni e coordinamento generale, con particolare riguardo alla facilitazione e all’ottemperanza dei contenuti inerenti la progettualità ordinaria ed integrata anche delle funzioni strumentali;
  • garantire la presenza anche nelle ore pomeridiane in caso di necessità;
  • collaborare in forma proficua con il dsga e ata;
  • assolvere la funzione di preposto alla sicurezza, sede centrale;
  • studiare, analizzare le esigenze ordinarie ed atipiche dei singoli indirizzi di studio, con predisposizione di proposte per gli organici di tutto il personale – docente ed ata – ;
  • allestire l’orario didattico ordinario e non, nel rispetto dei criteri del ds; monitorare in itinere l’efficacia e l’efficienza degli orari di attività ordinaria e non; supportare le candidature per le progettazioni integrate: FSE e FESR o altre iniziative con enti esterni;
  • supportare la funzionalità organizzativa dei presidi tematici esistenti nell’Istituto; supportare il team, appositamente nominato, coinvolto nelle attività di alternanza scuola lavoro – IPSEOA e ITI;
  • supportare le azioni delle funzioni strumentali;
  • partecipare alle azioni della commissione RAV e inserimento dati su piattaforme;
  • supportare l’organizzazione delle prove parallele, simulate invalsi (cl II e V);
  • coordinare l’efficacia organizzativa dei percorsi di potenziamento, con specifico monitoraggio; supportare la realizzazione dei monitoraggi tecnici ministeriali e non; supportare le attività pomeridiane, sulla base di specifica pianificazione;
  • supportare le azioni del Comitato dei dipartimenti disciplinari, nell’ambito dei compiti e funzioni.
Partecipare alle riunioni di staff a cadenza settimanale o plurisettimanale;supportare tutte le azioni del DS; monitorare i

percorsi degli alunni D.A., DSA ed eventuali BES, documentando i risultati su appositi quadri sinottici; supportare i docenti di sostegno nelle procedure per l’allestimento del PEI, PEP, CHECK LIST; acquisire dati utili per l’allestimento dei monitoraggi di Istituto e Nazionali; predisporre le certificazioni delle competenze; collaborare in forma proficua con l’Ufficio di Segreteria; fornire i dati alla commissione RAV;curare la documentazione relativa agli alunni in situazione di diversa abilità; catalogare, curare, organizzare l’utilizzo dei materiali e sussidi didattici della scuola; partecipare agli incontri di verifica, con gli operatori sanitari; informare e tenere informati, i docenti di sostegno e non, sugli argomenti trattati nei vari incontri partecipati e sulle novità specifiche.

 

FUNZIONI STRUMENTALI
Tip. di incarico Nominativo e

n. unità

Attività
Funzioni strumentali    
Area PTOF Colombrino

G.

Revisiona  e  aggiorna  il  P.T.O.F.  (approvato  nel  rispetto  dell’atto  di

indirizzo del ds), in raccordo con i coordinatori dei dipartimenti e con la funzione strumentale area sostegno ai docenti; predispone la valutazione del processo del P.T.O.F., acquisendo i dati dai componenti del funzionigramma d’Istituto; predispone la redazione del RAV e del P.D.M., su indicazione del ds e in raccordo con lo staff e con le funzioni strumentali; elabora modulistica per i piani didattici e relazioni finali. Controllo istruttoria progetti extracurriculari con risorse FIS

Area sostegno ai

docenti

Reggio C. Area Sostegno ai docenti: predispone le procedure per la facilitazione delle

attività di formazione dei docenti; sostiene i docenti nelle operazioni di inserimento documentale nel registro on line, in raccordo con i responsabili della gestione reti;predispone i controlli sulla documentazione didattica inerente le prove parallele, simulate INVALSI, esami di Stato III prova e coordina la lettura dei risultati con i coordinatori dei dipartimenti e degli ambiti disciplinari; collabora con lo staff le azioni organizzative per la realizzazione delle prove parallele. Individua esperienze di didattica innovativa, facilitando la socializzazione; controlla i piani didattici, monitorando la coerenza con il P.T.O.F. e con quanto predisposto nel

P.D.M. (in raccordo con i coordinatori dei dipartimenti o degli ambiti disciplinari); predispone il monitoraggio e realizza la lettura dell’autovalutazione di istituto della componente docente ed ata; predispone le procedure di consegna e ritiro dei testi ai docenti; raccoglie i dati utili ai monitoraggi del RAV.

Controllo istruttoria progetti extracurriculari con risorse FIS

Area didattica

per il miglioramento del successo scolastico

Capobianco

D.

Monitora le variabili della dispersione scolastica, con rapporto sistematico

dei dati, predisponendo, su indicazione del ds, gli interventi per favorire il miglioramento del profitto, la diminuzione dei non ammessi alle classi successive e il miglioramento del tasso di dispersione scolastica; monitora i progetti extracurriculari ed europei, con la registrazione della ricaduta degli interventi; individua e raccoglie la produzione di elaborati di eccellenza da inserire sul sito.

Controllo istruttoria progetti extracurriculari con risorse FIS

Area Sostegno

agli studenti

Sabbatino

(ITI)

 

Picarella (IPSEOA, con

anche il supporto alle attività del referente di sede )

Area Educazioni Trasversali e promozione della genitorialità coordina e promuove l’educazione alla salute, stradale, alla legalità, alla pace, solidarietà, con monitoraggio della ricaduta degli interventi; promuove la partecipazione attiva dei genitori alla vita della scuola e agli incontri scuola/famiglia, con monitoraggio del trend della partecipazione stessa; acquisisce i bisogni delle famiglie; predispone il monitoraggio e la lettura dell’autovalutazione di istituto della componente genitori. Area Sostegno agli Studenti: predispone le attività di orientamento e riorientamento in entrata ed in uscita; predispone e promuove le attività studentesche (comitato, consulta, assemblee); promuove le iniziative sulla prevenzione del disagio; promuove le iniziative di inclusione; facilita la partecipazione studentesca ai concorsi creativi; predispone le procedure per il comodato d’uso dei testi in uso e di utilizzo della biblioteca interna; predispone il monitoraggio e realizza la lettura  dell’autovalutazione di istituto della componente studentesca.

Individua e raccoglie la produzione di elaborati di eccellenza da inserire sul sito. Controllo istruttoria progetti extracurriculari con risorse FIS

Totale 5  

 

REFERENTI E COMMISSIONI
Tipologia di incarico e sede operativa Nominativo e n. unità Attività
Patente ECDL Capasso F. Facilitare i percorsi sulle abilità informatiche e allestimento delle procedure

per conseguire le certificazioni. Lettura e monitoraggio della ricaduta degli interventi.

Visite guidate e viaggio di

Istruzione

Cascella A. Guarino A Realizzare l’istruttoria tecnica, comprensiva delle azioni di concertazione con le strutture da visitare; collaborare con l’area amministrativa per le istruttorie specifiche; aggiornare, eventualmente, i criteri e il regolamento; acquisire dai coordinatori di classe le proposte complete del periodo e delle date di realizzazione; definire il quadro sinottico delle proposte fattibili, con indicazioni delle spese per la socializzazione ai genitori e agli studenti; determinare l’organizzazione di acquisizione documentale, presso i coordinatori di classe: emozioni scritte, video e foto. Lettura e monitoraggio della ricaduta degli interventi
Archiviazione

documentale dei compiti in classe

Di Maio

Caprio

Attivare le procedure di archiviazione nel rispetto dei criteri ministeriali e

della delibera del C.I. Lettura e monitoraggio della ricaduta degli interventi

Educazione alla

cittadinanza e alla pari opportunità

 

Bullismo e Cyberrbullismo

Campajola Promuovere i percorsi mirati anche in collaborazione con enti esterni.

Lettura e monitoraggio della ricaduta degli interventi con enti esterni.

 

Promuovere  attività  di  prevenzione  anche  con  enti  esterni.  Lettura  e monitoraggio della ricaduta degli interventi

Lingue comunitarie De Luca Promuovere progetti nazionali e non, con facilitazione di accesso per gli

studenti e docenti e facilitazioni al conseguimento di certificazioni.

Progettazione FESR e

assistenza   tecnica funzionalità PC e Lim e

gestione reti

Romano G. Acquisire le necessità dell’Istituto e formulare candidature. Intervenire su

apparati informatici nel rispetto delle competenze dichiarate.

Progettazione eventi  

IPSEOA: Angelino e Nunziata

ITI

Varchetta e Sodano

Pianificare  le  procedure  specifiche  per  ogni  singolo  evento.  Lettura  e

monitoraggio della ricaduta degli interventi, con produzione documentale utile alla socializzazione sul sito.

Specifica: organizzare, con un anticipo di almeno 7 gg ; coordinare le azioni; acquisire le adesioni dalle singole classi; individuare a priori gli

strumenti utili alla realizzazione degli eventi.

Totale 12   unità  

 

Coordinatori dei dipartimenti ed ambiti disciplinari
Nominativi e

n. unità

Istruzion

e

Dipartimento Attività
Picarella A. IPSEOA Umanistico:

Lettere/Diritto e Tecniche

Amministrative,

Religione, Geografia,

Comunicazione

 

Promuovono   i processi di responsabilità condivisa nell’ambito della didattica innovativa; coordinano gli incontri dedicati: didattica per competenze, valutazione degli apprendimenti in ordine alle conoscenze, abilità e competenze e le metodologie innovative; forniscono   i dati di ricaduta delle azioni alla funzione strumentale – sostegno ai docenti- , per il RAV; coordinano i lavori degli incontri dedicati, elaborando documenti nel rispetto della modulistica interna; predispongono l’individuazione delle   prove parallele, simulate INVALSI, esami di Stato III prova; approfondiscono i risultati delle prove di cui sopra, con il coordinamento della funzione strumentale, sostegno ai docenti; formulano proposte per la formazione docenti; facilitano le operazioni di autovalutazione di istituto.

Rossi A. IPSEOA Matematico
Palella   A. IPSEOA Lingue
Sorrentino IPSEOA Scientifico:

Chimica, Fisica, Scienze e Biologia,

Scienze degli alimenti, Ed. Fisica

Franzese IPSEOA Tecnico:

Enogastronomia, accoglienza Turistica, Sala e Vendita

Iemmolo. ITI Umanistico: Lettere,

Diritto,     Religione, Geografia

Di Maio ITI Matematico
De Luca ITI Lingue
Reggio ITI Scientifico:

Chimica, Disegno, Fisica, Scienze e Biologia, Ed. Fisica

Capasso ITI Tecnico: Meccanica,

Informatica, Telecomunicazione, Elettronica, Elettrotecnica,

Agraria

Ebrezza ITI Sostegno
Totale   n. 11      
Calendario incontri operativi e attività primarie (Vedere piano annuale delle attività)

 

Team per lo svolgimento delle azioni di autovalutazione d’Istituto   (RAV) ai sensi della Direttiva n. 11 del 18 Settembre 2014 e successive integrazioni
Tipologia di componenti e n. unità Nominativo Annotazioni
Dirigente Scolastico Carfora Eugenia 1.     il team è tenuto alla formazione

continua, garantendo la collaborazione funzionale alle azioni;

2.     il team è tenuto all’approfondimento della circolare n. 47 del 21 Ottobre 2014 e successive   integrazioni, con il rispetto delle scadenze;

3.     il team totale o parziale si riunirà in forma settimanale e   tutte le volte che si renderà necessario realizzare approfondimenti, specie in prossimità delle scadenze e adempimenti;

4.     abilitazione ad inserire i dati nelle piattaforme: docente Pone Paolo, con il supporto, del dsga   e dell’Ass. Amministrativa De Simone A;

5.     raccolta dati: funzione strumentale Colombrino,   con la collaborazione delle   funzioni strumentali e con il supporto dello staff   del ds;

6.  non sono previsti incentivi, in quanto

rientranti nei compiti già assegnati in specifici incarichi e nei compiti istituzionali.

DSGA Mautone Federico
Assistenti Amministrativi De Simone Angela – D’Avanzo Maria
Assistenti Tecnici Capriglione Carmine – Aldieri Anna
Collaboratori del ds Pone Paolo e Scolarici Loredana
Componenti di staff   organizzazione didattica

ordinaria e straordinaria compresa l’alternanza scuola lavoro

Rossi Gabriella – Strazzullo Luciano
Funzioni Strumentali Colombrino Giovanna, Reggio Carmen,

Capobianco Davide , Picarealla Anna Maria e Sabbatino Concetta

Rappresentanza del team progettuale alternanza

scuola lavoro

Cascella Anna, Guarino Alessandro,

Franzese Pasquale

Responsabile GLI e GLH Ebrezza e Cicala
Totale n. 20    
Tutti i referenti e i componenti di commissioni, saranno consultati per riferire sui dati della

ricaduta delle   azioni

 

 

TEAM PNSD
Tipo incarico e n. unità Nominativi Attività
Animatore digitale Pone Promuove    l’utilizzo    delle    tecnologie    e

coordinamento del team.

PNSD: team formato Scolarici, Rossi G, D’Angelo, Capasso F, Colombrino, Tardi,   Varchetta,   Strazzullo, Cascella, Romano G. Sostiene     i     docenti     nell’utilizzo     delle

tecnologie, con i veicolo delle   competenze con il supporto dell’animatore digitale.

Totale n. 10    

 

Coordinatori di classe ITI
Funzioni e Compiti: interventi nei confronti degli Studenti; Interventi nei confronti dei docenti; interventi nei confronti delle famiglie degli

studenti; coordinamento dell’attività di somministrazione dei test d’ingresso, di uscita e delle simulazioni delle prove anche in vista degli Esami di Stato; raccordo con i Collaboratori e lo staff del DS e le funzioni strumentali; raccordo con i componenti la commissione e i referenti delle visite guidate e il viaggio di istruzione

    CLASSE CORSO ARTICOLAZIONE COORDINATORE NOME  
1 1A1 Meccanica e Meccatronica Biennio comune ITA PANICO
2 1A2 Meccanica e Meccatronica Biennio comune SOST EBBREZZA
3 1A3 Meccanica e Meccatronica Biennio comune ITA AMBROSINO
4 2A Meccanica e Meccatronica Biennio comune MAT CAPRIO
5 3A Meccanica e Meccatronica Meccatronica MECC DI MAURO
6 4A Meccanica e Meccatronica Meccatronica MECC FRATTOLILLO
7 5A Meccanica e Meccatronica Meccatronica/Energia MECC GUIDA
8 1BC Elettronica e Elettrotecnica Biennio comune MAT PALMIERI
9 2BC Elettronica e Elettrotecnica Biennio comune ITA SABBATINO
10 3B Elettronica e Elettrotecnica Elettrotecnica ELE GUARINO
11 4B Elettronica e Elettrotecnica Elettrotecnica ELE ESPOSITO D.
12 5B Elettronica e Elettrotecnica Elettrotecnica/Elettronica ELE STRAZZULLO
13 1DE1 Informatica e Telecomunicazioni Biennio comune ITA ESPOSITO A.
14 2DE1 Informatica e Telecomunicazioni Biennio comune MAT COLOMBRINO
15 3D Informatica e Telecomunicazioni Informatica INF CAMPAJOLA
16 4D Informatica e Telecomunicazioni Informatica INF CRISCI
17 5D Informatica e Telecomunicazioni Informatica INF MAZZUCCHI
18 1DE2 Informatica e Telecomunicazioni Biennio comune ITA SPINIELLO R.
19 2DE2 Informatica e Telecomunicazioni Biennio comune MAT SCOLARICI
20 3E Informatica e Telecomunicazioni Telecomunicazioni ELN CANTIELLO
21 4E Informatica e Telecomunicazioni Telecomunicazioni ELN DE STEFANO
22 5E Informatica e Telecomunicazioni Telecomunicazioni ELN CAPASSO
23 1DE3 Informatica e Telecomunicazioni Biennio comune ITA CAPOZZI
24 2DE3 Informatica e Telecomunicazioni Biennio comune ING DE LUCA C.
25 1G Agraria Biennio comune MAT DI MAIO
26 2G Agraria Biennio comune ING COSTAGLIOLA
Coordinatori di classe IPSEOA
Funzioni e Compiti: interventi nei confronti degli Studenti; Interventi nei confronti dei docenti; interventi nei confronti delle famiglie degli studenti; coordinamento dell’attività di somministrazione dei test d’ingresso, di uscita e delle simulazioni delle prove anche in vista degli Esami di Stato; raccordo con i Collaboratori e lo staff del DS e le funzioni strumentali; raccordo con i componenti la commissione e i referenti delle visite guidate e il viaggio di istruzione.
  CLASSE CORSO ARTICOLAZIONE MATERIA NOME
1 1F1 IPSEOA Biennio comune ITA SPiNIELLO S.
2 1F2 IPSEOA Biennio comune MAT NUZZO
3 1F3 IPSEOA Biennio comune ITA MARCATO
4 1F4 IPSEOA Biennio comune ITA PICCOLO
5 1F5 IPSEOA Biennio comune ITA MIUCCIO
6 1F6 IPSEOA Biennio comune SALA VILLANOVA
7 2F1 IPSEOA Biennio comune MAT CHIOCCOLA
8 2F2 IPSEOA Biennio comune ITA PICARELLA
9 2F3 IPSEOA Biennio comune MAT IENO
10 2F4 IPSEOA Biennio comune Enogastronomia ROSSI A
11 3F1a IPSEOA Enogastronomia Enogastronomia ANGELINO
12 3F1b IPSEOA Enogastronomia Enogastronomia NUNZIATA
13 3F2 IPSEOA SALA e vendita SOSTEGNO SCHIAVONE
14 3F3 IPSEOA RICEVIMENTO SCA D’AVANZO
15 4F1 IPSEOA Enogastronomia DTA CARLEO
16 4F2 IPSEOA SALA e vendita SCA DELLA MEDAGLIA
17 4F3 IPSEOA RICEVIMENTO DTA RUSSO V
18 5F1 IPSEOA Enogastronomia SCA COLICCHIO
19 5F2 IPSEOA SALA e vendita SALA DE LUCIA
20 5F3 IPSEOA Acc. Turistica Acc. Turistica FRANZESE

Circolare di riferimento prot. 3725 del 26 settembre 2018

                                                                                                                                                       Il Dirigente Scolastico

                                                                                                                                                f.to prof.ssa Eugenia Carfora

                                                                                               firma autografa sostituita a mezzo stampa ai sensi dell’art. 3,

                                                                                               comma 2 del D.L.n. 39/1993

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi